.
Annunci online

Repubblica Democratica delle Banane
17 novembre 2011
In tempi di crisi
Monti presenta il programma: come segnale di continuità elenca una serie di promesse irrealizzabili. 

Ai senatori dice: "Vi suggerisco di ascoltare e non di applaudire". Affermazione accolta da scroscianti applausi. 
  
Berlusconi: "Con Monti la democrazia è sospesa". Non resta che attendere che qualcuno tagli il filo.

Molti dei nuovi ministri vengono dal mondo dell'Università. In questo momento di difficoltà, si è dovuto pescare in una delle poche realtà che in Italia funziona. 

Sorpresa fra i nuovi ministri. Ai rapporti con il parlamento c'è Andreotti.

Però una novità è significativa: in tre ministeri chiave sono state scelte tre culone inchiavabili.

A quanto pare, con il governo Monti, Berlusconi esce di scena. Ed ora quell'insopportabile attesa fra un atto e l'altro. 

Però per Maroni con il Pdl è una rottura. Senza Silvio sono noiosi. 

Casini: "L'intesa su Monti è un miracolo". Cercando il consenso dei cattolici.

Bersani: "E adesso rimbocchiamoci le maniche". Credo che ormai sia arrivato alle spalle.

Fini risponde a chi gli ricorda che aveva promesso di dimettersi se l'avesse fatto anche Berlusconi: "Le polemiche sulle dimissioni appartengono ad un'altra stagione". Quando accusava Berlusconi di non saper mantenere le promesse. 

"Governo Monti durerà se i mercati saranno favorevoli" ha detto il presidente della Camera, esaltando la democrazia.

"Votiamo la fiducia. Nel programma mi è parsa una continuità col nostro governo". Ha detto Gasparri, confermando i suoi problemi di attenzione.

La parola d'ordine del nuovo governo è sobrietà. Si teme il proibizionismo.

Ma a quanto pare i mercati reagiscono bene. Diminuisce lo spread fra frutta e verdura.

La famiglia di Monti era al Senato per ascoltare il discorso. E sorridevano.

Lui vuole il 2013. Anche a tasso variabile.

Adesso l'intera classe politica italiana deve avere senso di responsabilità. Bisogna dimostrare subito all'Europa che siamo ancora in grado di fare inciuci.
sfoglia
ottobre        dicembre